Le mie tre


10mesi di Elenini, i più duri di sempre. Mettici che sono negli anta ed Elenini non ha nemmeno 1 anno, mettici che Elenini va ad aggiungersi a due sorelle in età scolare con le fatiche del caso, mettici un lavoro full time ad alta tensione e mettici infine che da 6 mesi tre mie vertebre han fatto crack e questo un po’ la vita me l’ha cambiata ma molto di più ha cambiato il mio modo di vedere la vita.


Due figlie erano poche e tre sono tante. Ma dove sta la forza? Sta nel fatto che non hai più due ragioni di vita ma tre, che loro si sentono sorelle da sempre. Giulia ha accolto Elenini con una consapevolezza ed una dolcezza che nemmeno mamma e papà riuscivano ad avere, per Cecilia è stata più difficile, a 4 anni forse non si è ancora così pronte a lasciare il ruolo di “piccola di casa”, o forse non si è pronte mai, ma anche lei ha imparato a vivere la forza del trittico sorelle man mano che Elenini cresceva. E ora loro sono le sorelle. Sono una forza, sono la maggioranza. 


Io le guardo e non ci crederò mai che siano arrivate dalla mia pancia, ho il mio corpicino quasi solo più mio e queste tre meraviglie tanto uguali ma così diverse che no, non ci credo, e se vado a cercare i braccialetti nascita, beh, ho solo banalmente rimosso perché ho solo e a stento il tempo di gustarmi l’oggi.