Lavoro lavoro lavoro

…un bel lavoro, quello che avevo sognato…ma in questa settimana per due volte non ho saputo rinunciare ad una riunione in favore della recita delle mie due bimbe. Cose che restano incise nel loro cuore. E me ne pento. Ma quando sono lì non riesco ad andarmene. Se alle 18 azzardassi una frase tipo “io andrei per motivi familiari” o “io andrei perché c’è la recita di mia figlia” mi appiopperebbero subito il bollino di “mammina” che è uno degli appellativi che viene usato con maggior disprezzo nel mio posto di lavoro. E io sono sempre tesa tra chi sono, chi vorrei avere il coraggio di essere e la lacunosa mammaIgi che mi riesce di essere. 

Oggi, domenica, dovevo andare a lavorare un paio d’ore. Le mie cucciole, che nonostante tutto mi amano infinitamente, han voluto venire con me…e le ore di lavoro in laboratorio di domenica si sono trasformate in ore felici per ciascuna di noi tre…. 

 

Annunci

9 thoughts on “Lavoro lavoro lavoro

  1. Capisco che sia difficile staccarsi dal proprio lavoro ma pensa alle bimbe che cercano il tuo sguardo dal palco. Sono certa che l’anno prossimo non mancherai e se puoi crea una pozione in laboratorio per l’ ubiquità 😘

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...