Ti gridavo il mio odio e tu mi auguravi una figlia come me. Eppure.

argomento ‘mamma’, il più difficile, il più delicato…quello che non ho mai toccato…quello in cui ancora oggi non so essere obiettiva….

Annunci

Un pensiero su “Ti gridavo il mio odio e tu mi auguravi una figlia come me. Eppure.

  1. Mi piace non posso metterlo che il post è mio, ma grazie davvero per l’apprezzamento. Ci sono post difficili, questo lo è stato e in tante lo avete capito. Bello. Capisco la tua ritrosia nell’affrontare l’argomento. Davvero. Un abbraccio e grazie ancora!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...